Il fascino delle tradizioni nordiche per bambini e neonati

Pubblicato da Sara Zalindi il

Le tradizioni natalizie hanno sempre un grande fascino, sia per i piccoli ma anche per i grandi. Forse perché ultimamente Babbo Natale ha creato e fatto conoscere la sua casa a Rovaniemi, nel profondo Nord, anche altre tradizioni ed usi si stanno facendo conoscere anche nella zona più mediterranea.

L'inverno nella penisola scandinava significa neve, silenzio, profumi di spezie, luce soffusa e la preparazione della casa all'arrivo di Santa Claus. E tutto viene ispirato dalla natura, dai colori che sono cambiati, dagli animali che nella foresta non sono andati in letargo.

Ecco allora dalla Scandinavia il marchio Nobodinoz tanti caldi sacchi nanna da abbinare agli swaddle, nelle tonalità un po' polverose del verde, dell'azzurro, del crema ed anche del blu notte con piccole fantasie che ricordano la neve e le foglie. E oltre a scaldarsi in casa ecco dei morbidissimi sacchi per culla e carrozzina, anche da esterno. In tessuto esternamente ed internamente una morbidissima e caldissima imbottitura per le temperature più rigide. 

Perfetto per un regalino al neonato il set bagno in cotone bio con anche la spazzolina dalle setole delicatissime e alla neomamma il fasciatoio portatile sempre in materiale di alta qualità.

La scelta dell'alta qualità delle materie prime è anche di Fabelab che ritrova i colori e soggetti del bosco. Un piccolo corredino per il nuovo arrivato con bavaglia e doudou sempre fibre 100% biologiche e il carillon dal musetto di orso. E poi gli elementi d'arredo per il Natale. 

Il calendario dell'avvento a sacchetti da appendere e riempire con gli animali della foresta, alla casetta in feltro riciclato e riciclabile che riproduce quelle in pan di zenzero. E poi le palle con la neve, queste boule che sembrano magiche e che circondano di neve gli elfi e l'alberello, basta guardare i fiocchi che cadono per rilassarsi. 

Lasciamoci avvolgere dal vento del nord che porta in questo caso delicatezza, qualità e lo spirito del Natale!


Condividi questo post



← Articolo più vecchio